venerdì 13 maggio 2016

Recensioni mangose: ONE-PUNCH MAN



Salve lettori, oggi vi parlo di un altro manga che mi sta prendendo molto: One-Punch Man.
Ho visto quasi tutto l'anime e mi piace. Il manga non è mio, me lo ha passato il mio ragazzo. Dopo giorni che lo avevo io, mi sono decisa a leggerlo ^-^







Il pugno più forte del mondo è arrivato!
Sfide, scontri, emozioni!
Il MANGA da cui è stata tratta L'EPICA SERIE TV!

Prezzo € 4,50 


Potete comprarlo su Amazon o sul sito della Panini Comics






Il protagonista si chiama Saitama. Inizialmente era un semplice ragazzo disoccupato in cerca di lavoro, che però continua a fallire ai colloqui. Incontra un bambino che stava per essere attaccato da un mostro. Non gli importa ormai neanche di morire, così decide di salvarlo e ricorda che da bambino lui stesso desiderava diventare un supereroe. 
Da quel giorno il suo obiettivo era di diventare l'uomo più forte del mondo e si è sottoposto a un allenamento fisico estremo che lo ha portato a perdere i capelli, e quindi diventando calvo nonostante fosse ancora giovane. 



"Ora che ci penso sono passati tre anni da quel giorno... mi sono allenato così tanto da diventare calvo, ma sono riuscito a ottenere un incredibile forza che mi ha permesso di diventare l'eroe che ho sempre sognato di essere . Tuttavia perché mi sento così insoddisfatto...?"

Nonostante la forza incredibile che ha ottenuto si è sentito insoddisfatto perché gli basta sferrare un solo pugno per sconfiggere i suoi nemici. Infatti mettere K.O un nemico con un solo colpo non è poi così divertente xD Per questo non aspetta altro che trovare un avversario che riesca a resistere ai suoi colpi. 

I disegni sono veramente belli, complessi e definiti quelli dove c'è azione e se le danno di sante ragione, o meglio, dove Saitama fa fuori i cattivi con un solo pugno.


Io però preferisco l'anime rispetto al manga, di solito preferisco sempre gli anime, come per Fairy Tail, ho comprato i primi due volumi e mi sono fermata perché preferisco molto di più l'anime. Tranquillamente non devo spendere soldi io per il manga di One-Punch Man, perché ci penserà il mio ragazzo eh eh *-* 
Consiglio ovviamente ai ragazzi la lettura di questo manga, ma come dico sempre, vale per tutti gli appassionati di manga che non fanno distinzione tra Shojo, Seinen. 


"E tu chi diavolo sei?"
"Uno che fa l'eroe per divertimento."








Nessun commento :

Posta un commento