lunedì 30 maggio 2016

Recensione: You 1. Love You di Estelle Maskame

Salve lettori,
oggi voglio parlarvi di un libro che ho scoperto per caso su Amazon Spagna e mi sono innamorata della copertina! Questa volta non ho avuto dubbi e ho deciso di comprarlo. Di solito mi capita che se la copertina di un libro la trovo spettacolare, il contenuto è una schifezza, e all'inizio ho pensato veramente che avessi comprato un bel flop XD Per fortuna alla fine ho capito che non avevo buttato via i soldi e che come libro non è stato tanto male.
Il libro è scritto da Estelle Maskame, una giovanissima ragazza scozzese. E' diventato famoso su Wattpad e penso che diventerà un successo anche qui. 

Copertina spagnola 

La sedicenne Eden si ritrova a dover lasciare Portland per passare l'estate con suo padre, a Santa Monica in California. I suoi genitori sono divorziati e hanno deciso di cambiare la propria vita, in particolare il padre, che ormai si è fatto una nuova famiglia. Dovrà conoscere la nuova donna di suo padre, Ella, e i suoi tre fratellastri. Il più grande si chiama Tyler, un ragazzo piuttosto problematico ma allo stesso tempo attraente. Sotto la maschera da ragazzo ribelle, scontroso, si nasconde un ragazzo fragile. E' un ragazzo che Eden non riesce a comprendere fino in fondo, in particolare non capisce perché ha deciso di vivere la vita nel modo sbagliato. Eden si troverà a farsi dei nuovi amici, gli stessi che frequenta il suo fratellastro e si innamorerà proprio di lui. Ma lasciarsi andare e innamorarsi di Tyler sarà la scelta giusta? Riuscirà a capire cosa gli passa per la testa al suo fratellastro? 


L'OPINIONE DI BELLE

Questa storia mi ha incuriosito sin dalle prime pagine. A quanto pare sono attratta dai personaggi un po' problematici che poi dovranno fare i conti con molte difficoltà. Anche perché Tyler non è un ragazzo facile, torna tardi a casa o non ci torna proprio, ha delle discussioni molto accese con i suoi genitori  e ha un atteggiamento da duro, e ciliegina sulla torta fa abuso di droghe e alcol. Insomma un ragazzo molto complesso. Però tutto questo non impedisce ai due protagonisti di provare un sentimento molto forte. Tra loro nasce un rapporto di amore e odio, Tyler non sembra neanche fare caso a Eden e nei suoi confronti ha un atteggiamento freddo, scontroso. 

«I suoi occhi finalmente incontrano i miei. Si limita a osservarmi intensamente. Lui mi guarda e mi guarda ancora. E' come se non avesse mai visto un altro essere umano fino ad ora, perché prima sembra confuso, poi arrabbiato, poi perplesso di nuovo. Il suo sguardo tagliente mi fa sentire a disagio mentre mi studia, così abbasso lo sguardo e osservo i suoi stivali marroni e i suoi jeans per un secondo.»

Eden però non si fa intimidire dai modi sgarbati del suo fratellastro, non ha peli sulla lingua. E questo di lei mi è piaciuto molto, perché come dico sempre, non adoro particolarmente le protagoniste senza cervello, ingenue. E' una storia che mi ha preso molto, romantica, passionale, perché tra i due giovani protagonisti si instaura una passione che non vedevo da un po' nei libri Young Adult. Anche se mi sono trovata davanti a degli adolescenti ancora immaturi, che ci sta come cosa, anche perché loro hanno 16 anni ed è impossibile aspettarsi una ragazza come Katniss di Hunger Games, Eden è comunque una ragazza divertente. Stessa cosa per Tyler, anche se l'ho apprezzato solo alla fine del libro. Per tutto il tempo l'ho trovato solo odioso e senza cervello, ma per fortuna questo libro non si è dimostrato un flop. L'autrice ha reso anche più interessanti i due protagonisti andando avanti.
Lentamente, forse anche troppo, i due protagonisti si sono lasciati andare all'attrazione che provavano. Premetto che la loro storia non è tutta rose e fiori, è anche dolorosa oltre che bella, sono pur sempre fratellastri e la loro storia potrebbe creare un bel casino alla famiglia di Tyler.
Eden e Tyler, come c'era da aspettarsi, hanno tenuto nascosta la loro storia e fino all'ultimo la madre di Tyler non lo ha scoperto. Almeno fino ad ora. Staremo a vedere cosa succederà nel secondo libro.
Una cosa negativa l'ho trovata, veramente due. La prima è che verso la metà del libro mi è stato difficile andare avanti con la lettura. Ci sono stati momenti un po' noiosi, devo ammetterlo. L'idea di una storia d'amore tra fratellastri è molto buona, forse si è un po' persa, non succedeva niente che sbloccasse la situazione. Poi pian piano, con tutta la pazienza che ho avuto ho continuato a leggerlo e verso la fine si è ripreso.
La seconda cosa negativa sono gli argomenti all'interno della storia, sono abbastanza forti per degli adolescenti, ma problemi di droghe e alcol sono piuttosto comuni al giorno d'oggi. Comunque, sono molto curiosa di capire come si svolgeranno le cose tra Eden e Tyler nei prossimi due libri di questa trilogia, perché alla fine del libro ho detto tra me e me che Eden è stata una vera stupida!
Se arriverà in Italia questo libro e me lo auguro tantissimo, capirete cosa sto dicendo. Perché proprio all'epilogo si legge che Eden ha deciso di voltare pagina sulla sua storia con Tyler e che ha iniziato a frequentare un'altra persona, ma poi dentro di sé capisce che in fondo prova ancora qualcosa per Tyler, un'attrazione fantastica quanto pericolosa. Un classico. Come può andare avanti una storia se non ci mettono un altro ragazzo innamorato della protagonista che sicuramente incasinerà ancora di più la storia d'amore di Tyler e Eden? Proprio questo fatto, questo young adult non è tanto diverso da quelli che ho letto fino ad adesso, infatti ho trovato parecchie similitudini con alcuni. Nonostante questo e la fatica che ci ho messo per andare avanti, è stata abbastanza piacevole come lettura. Adesso sono curiosa di sapere cosa si è inventata l'autrice per il prossimo libro XD


Nessun commento :

Posta un commento